venerdì 5 ottobre 2007

SVS: esclusione directory dalla cattura nei layer

Nel precedente post sull'argomento, vi avevo illustrato le motivazione che possono portare alla scelta di escludere alcune cose dalla cattura nel layer durante il normale funzionamento dell'applicazione virtualizzata. Vediamo adesso come procedere all'esclusione dal processo di cattura di intere directory, fino all'intero disco rigido se occorre, in modo tale che i file vengano scritti direttamente sul disco e non nel layer.

Avviate l'interfaccia amministrativa di SVS (fig. 1), scegliete l'applicazione virtualizzata che volete modificare e cliccateci sopra con il tasto destro, poi cliccate sulla voce Modifica proprietà avanzate layer...

Fig. 1 - Esclusione voci nei layer - modifica proprietà avanzate layer
Fig. 1


Nella finestra che si apre vi sono 5 tab, a noi interessa il quarto da sinistra, Escludi voci (fig. 2); cliccateci sopra per selezionarlo.

Fig. 2 - Esclusione voci nei layer - tab Escludi voci
fig. 2


All'interno della finestra di fig. 3, cliccate con il tasto destro del mouse in una zona vuota e con il tasto sinistro sul menù Nuova voce esclusione.

Fig. 3 - Esclusione voci nei layer - Nuova voce esclusione
fig. 3


Selezionate Directory se già non lo è (fig. 4) e poi cliccate sul pulsante Sfoglia.

Fig. 4 - Esclusione voci nei layer - scelta Voce di esclusione
fig. 4


Quando si sarà aperta l'apposita finestra, selezionate l'intero disco e cliccate su OK per concludere.

Fig. 5 - Esclusione voci nei layer - ricerca cartella da escludere
fig. 5


Non dimenticate di selezionate il checkbox Escludi sottodirectory (fig. 6) per escludere dal processo di cattura anche tutte le sottocartelle presenti sul vostro disco rigido (l'indicazione, così come quella originale in lingua inglese, è secondo me fuorviante perché fa pensare che serva ad escludere le sottodirectory dalla funzione che stiamo utilizzando); quando avete terminato, cliccate su OK.

Fig. 6 - Esclusione voci nei layer - Escludi sottodirectory
fig. 6


Guardate fig. 7: è comparsa una voce che dice che saranno escluse dal processo di cattura, tutte le cartelle e le sottocartelle del vostro disco di sistema (quello su cui è installato Windows, C:)

Fig. 7 - Esclusione voci nei layer - voce di esclusione creata
fig. 7


Ripetendo lo stesso procedimento potete selezionare anche il vostro CD/DVD ROM (fig. 8) e così via.

Fig. 8 - Esclusione voci nei layer - seconda voce di esclusione creata
fig. 8


Una scelta che personalmente vi consiglio, è quella di escludere la vostra cartella Documenti ed il Desktop. La cosa migliore che potete fare è rendere queste due esclusioni predefinite all'interno dei layer, in modo tale che ad ogni creazione di un nuovo layer, questo “esce di fabbrica” già con queste esclusioni.

Lo vedremo nel prossimo post sull'argomento.

@:\>