giovedì 25 ottobre 2007

Compattazione dischi rigidi guest Linux: ci siamo

Buone nuove dal fronte compattazione dischi rigidi virtuali ad espansione dinamica: proprio ieri ho terminato le prove ed ora anche i guest Linux hanno la loro compattazione al pari dei guest Windows! :-D

Non mi resta che esporvi il tutto: si tratta solo di compilare il programma dal sorgente dopo aver installato tutte le dipendenze necessarie, lavorare come amministratore in modalità monoutente da linea di comando, smontare e rimontare filesystem... pauuraa eehhh?!?

Su su, tranquilli, sono qui apposta per mostrarvelo con semplicità e tante immagini; solo un pò di pazienza e sono da voi. Nel frattempo che cambio anche il titolo ai post già pubblicati, per renderlo più consono al contenuto (perciò se dovesse ricomparire nel vostro lettore di feed non ci fate caso), approfittatene per salvare la vostra macchina virtuale. Stavolta ci avvicineremo molto più del solito al cuore di Linux e lo faremo con grande cautela, ma prevenire è sempre meglio che curare. ;-)

@:\>