lunedì 27 agosto 2007

VirtualBox: Guest Additions in una generica distribuzione Linux

Con questo, chiudiamo la lunga serie di post dedicati all'installazione delle VirtualBox Guest Additions.
In questa occasione non ci saranno indicazioni particolareggiate, vi darò invece delle indicazioni di massima per agevolarvi nel vostro compito, quando il sistema guest è una qualunque distribuzione Linux.

Iniziate leggendo il post “VirtualBox: Guest Additions in Linux, procedura generale”, troverete indicata nei particolari la procedura da seguire. Per procedere poi concretamente, usate come tutorial i post che si riferiscono all'installazione delle VirtualBox Guest Additions:

- in una distribuzione SUSE Linux;
- in una distribuzione Ubuntu Linux.

E con questo, è davvero tutto.

Dal prossimo post cominceremo finalmente a goderci i benefici della loro installazione, non mancate. :-)

@:\>