domenica 11 dicembre 2011

VirtualBox: attivare l'accelerazione 3D nei guest Windows

VirtualBox anche se in maniera sperimentale, sui guest offre accelerazione grafica 2D/3D sfruttando direttamente l'accelerazione grafica presente sull'host.

Su guest Linux è supportata la sola accelerazione 3D.

Su guest Windows 2000, Windows XP, Vista e Windows 7 è supportata sia l'accelerazione 2D che l'accelerazione 3D, sia OpenGL che Direct3D versione 8 e 9 (non su Windows 2000).

Una piccola sorpresa vi aspetta però quando, dopo aver attivato l'accelerazione 3D nella configurazione della macchina virtuale, provate ad installare le VirtualBox Guest Additions attivando il supporto 3D all'interno del guest: otterrete l'avviso di Figura 1 e il supporto 3D non verrà installato.

Figura 1: per l'attivazione del supporto Direct3D occorre avviare Windows in modalità provvisoria

Il messaggio di avviso per fortuna è chiaro: occorre riavviare Windows (in questo caso Windows XP) in modalità provvisoria, riavviate perciò la macchina virtuale e tenete premuto F8, comparirà la schermata di Figura 2, selezionate "Modalità provvisoria" e date "Invio" per avviare Windows in modalità provvisoria.

Figura 2: premendo F8 all'avvio compare l'opzione "Modalità provvisoria"

Quando il caricamento del guest è terminato, riprovate l'installazione delle VirtualBox Guest Additions con il supporto 3D attivato e vedrete che questa volta verranno installate.

GdS