giovedì 10 novembre 2011

LIbreOffice: guida all'installazione o aggiornamento

Una guida rapida all'installazione/aggiornamento di LibreOffice su un sistema Ubuntu.

Approfitto per farlo della concomitante disponibilità di LibreOffice 3.4.4. Non sono state introdotte nuove funzionalità ma sistemati alcuni bug emersi nell'uso della precedente versione 3.4.3, perciò è senz'altro un aggiornamento che vi consiglio di fare.

Se volete procedere all'installazione o all'aggiornamento di LibreOffice su Ubuntu, potete farlo con la massima comodità usando il suo PPA, oppure tramite installazione manuale scaricando i file come in Figura 1.

Figura 1: download LibreOffice in italiano per Ubuntu 64 bit



Vediamo entrambi le modalità di installazione/aggiornamento.

Installazione ex-novo da PPA di LibreOffice
  1. se per qualche motivo avete ancora OpenOffice sul vostro sistema, dovete prima disinstallarlo:

    sudo apt-get --purge remove openoffice*.*
  2. se avete vecchie versioni di LibreOffice potete rimuoverle:

    sudo apt-get --purge remove libreoffice*.*
  3. se in precedenza non avete già aggiunto il PPA di LibreOffice, fatelo ora:

    sudo add-apt-repository ppa:libreoffice/ppa
  4. aggiornate la disponibilità dei pacchetti:

    sudo apt-get update
  5. installate Libreoffice:

    sudo apt-get install libreoffice libreoffice-l10n-it libreoffice-help-it
Aggiornamento da PPA di una versione precedente di LibreOffice
  1. se in precedenza non avete già aggiunto il PPA di LibreOffice, aggiungetelo ora:

    sudo add-apt-repository ppa:libreoffice/ppa

  2. aggiornate la disponibilità dei pacchetti:

    sudo apt-get update
  3. aggiornate LibreOffice:

    sudo apt-get upgrade

Attenzione: può capitare che nel PPA non risultino ancora disponibili alcune versioni di LibreOffice, ad esempio per Ubuntu 11.04 Natty a 64 bit. Se dovesse capitare per la vostra versione e non volete aspettarne la disponibilità, è possibile procedere con l'installazione o aggiornamento manuale; vediamo come.

Installazione ex-novo o aggiornamento manuale di LibreOffice
  1. scoprite il tipo di Ubuntu che state usando, se 32 o 64 bit, da terminale basterà dare il comando uname -i, otterrete qualcosa di questo tipo:

    x86_64

    Questa stringa indica che avete la versione 64 bit di Ubuntu, altrimenti avete la versione 32 bit indicata dalla stringa x86;
  2. scaricate sul vostro desktop i file d'installazione di LibreOffice, la versione corrispondente alla vostra architettura, 32 o 64 bit, è indicata dalla stessa stringa vista al punto 1, in Figura 1 in fondo al post vedete la versione 64 bit.
    Noterete che i file da scaricare sono 3, LibreOffice in inglese, la traduzione e l'help in italiano;
  3. se per qualche motivo avete ancora OpenOffice sul vostro sistema, dovete prima disinstallarlo con

    sudo apt-get --purge remove openoffice*.*
  4. se avete vecchie versioni di LibreOffice potete rimuoverle con

    sudo apt-get --purge remove libreoffice*.*
  5. portatevi nella directory dove avete scaricato LibreOffice e decomprimete i file con

    tar xvzf nomefile.tar.gz

    sostituendo a nomefile.tar.gz uno alla volta i nomi dei 3 file scaricati al punto 2; nel caso della versione 3.4.4 a 64 bit tutto ciò diventa:

    tar xzvf LibO_3.4.4_Linux_x86-64_install-deb_en-US.tar.gz
    tar xzvf LibO_3.4.4_Linux_x86-64_langpack-deb_it.tar.gz
    tar xzvf LibO_3.4.4_Linux_x86-64_helppack-deb_it.tar.gz
  6. chiudete LibreOffice se per qualche motivo fosse aperto e procedete finalmente all'installazione. Entrate in ognuna delle 3 directory create sul vostro desktop dalla decompressione dei 3 file e lanciate a mano l'installazione dei pacchetti deb, nel caso della versione 64 bit così:

    cd LibO_3.4.4rc2_Linux_x86-64_install-deb_en-US/DEBS/
    sudo dpkg -i *.deb
    cd desktop-integration
    sudo dpkg -i *.deb

    cd ~/Scrivania
    cd LibO_3.4.4rc2_Linux_x86-64_langpack-deb_it/DEBS/
    sudo dpkg -i *.deb

    cd ~/Scrivania
    cd LibO_3.4.4rc2_Linux_x86-64_helppack-deb_it/DEBS/
    sudo dpkg -i *.deb
Se avete la versione 32 bit guardate con attenzione il nome corrispondente dei vostri file e directory da usare nei comandi visti sopra, dovrebbe comunque essere sufficiente sostituire x86_64 con x86.

Non temete a proposito dell'indicazione RC2 (Release Candidate 2), nella versione definitiva non è cambiato nulla rispetto a questi file, pertanto la RC è diventata la versione finale.

E' tutto, se le cose sono andate bene godetevi il vostro nuovo LibreOffice. :)